News

Telecom: declassazione linea telefonica affari

Allora, eccoci di nuovo a scrivere sulla storia della declassazione della linea telefonica telecom affari.

Dopo varie peripezie finalmente mi hanno dato una data (dopo circa 120 telefonate di cui il 98% con risposte praticamente inutili). Secondo loro: “La pratica è iniziata ufficialmente il 22 ottobre 2007 ed è prevista la chiusura (in pratica il passaggio definitivo al 187) il 22 novembre 2007“.

Bello: ci hanno messo 1 anno per la declassazione della linea. E ancora non è sicuro!

Vorrei fare presente a chi deve effettuare una declassazione di una linea aziendale (linea cosidetta affari) e si trova in mezzo ai casini grazie a questi incapaci.

In primis: la declassazione di una linea telecom affari può avvenire solo in caso di chiusura della partita iva dell’azienda in oggetto. Se l’azienda non chiude la partita iva si puo’ dare solo disdetta.

Solo linee secondarie (del tipo, se io ho un’azienda mi faccio mettere un linea principale in ufficio e una seconda a casa) possono essere declassate senza la chiusura della partita iva.

Detto questo, se dovete fare una declassazione, chiamate il 191 e fatevi dire i moduli che si devono spedire via fax.

Scaricate i moduli, compilateli e inviateli via fax al numero che vi è stato fornito.

Per essere sicuri dell’invio “mandate due fax a distanza di due giorni l’uno dall’altro“…non si sa mai dove si perde!

Dopo una settimana inviate una raccomandata con ricevuta di ritorno con una richiesta di sollecito della pratica di declassazione (mettete i riferimenti esatti dell’intestatario della linea, numero e le date dell’invio dei moduli via fax).

A partire da quando prendono in consegna la pratica (spero per voi presto e non come me dopo 6 mesi!) dovranno disattivarvi tutti gli eventuali servizi (adsl per esempio) sulla linea in modo da poterla declassare.

In pratica il tutto dipende dall’amministrazione e dai bimestri: infatti la declassazione puo’ avvenire solo dopo l’emissione della fattura del bimestre in corso.

Infine bisogna solo aspettare. Un vivo consiglio: chiamate il 191 praticamente (chi può) tutti i giorni sollecitando la pratica! Altrimenti non vi prende in considerazione nessuno!

Quindi: chiamate! chiamate! chiamate!

Christian Cantinelli
Unix System Administrator, Network Admin, programmatore, webmaster. Solare, amante della musica, del cinema, dei viaggi. Questo il riassunto della mia persona.
You may also like
Trovare Siti Simili: SitesLike
Creare un Indice di pagine web con PHP
Asus Eee Box – Problema audio tramite RCA
92 Comments
  • Salvatore
    3 novembre 2009 at 19:43

    Ciao,
    volevo gentilmente sapere se questa per questa benedetta declassazione è previsto il pagamento di qualche penale. Voci di corridoio mi hanno avvertito che all’atto di declassazione ci sarà da pagare la somma risparmiata a suo tempo per l’attivazione della linea telefonica.

  • 12 giugno 2008 at 22:54

    Ciao,

    come segnalato da @Andrea nei commenti piu in alto, puoi trovare i moduli per la denuncia all’autorità per la garanzia nelle comunicazioni.
    Questo il formulario GU14;
    E questo il modulo.

  • citto82
    7 giugno 2008 at 17:43

    DOPO 3 MESI E MEZZO DI SOLLECITI FAX CHIAMATE, LA TELECOM NON HA PROVVEDUTO A EFFETTURA L’ATTO DI DECLASSAZIONE DA ME RICHIESTO NONOSTANTE IO ABBIA SOLLECITATO LA TELECOM STESSA CON UNA FREQUENZA GIORNALIERA. ANCORA OGGI SONO UN CLIENTE BUSINESS E NON POSSO USUFRUIRE DELLA ADSL CREANDOMI MOLTI IMPEDIMENTI DATO CHE IL MIO LAVORO NECESSITA DI UN USO COSTANTE DELLA LINEA ADSL. NON HO RISCONTRATO NESSUN ESITO POSITIVO NONOSTANTE LE PROMESSE CHE MI SONO STATE FATTE DAGLI OPERATORI I QUALI SONO IN GRADO SOLO DI SCARIKARE RESPONSABILITA’ SU ALTRI E FARE FINTE PROMESSE ILLUDENDOMI CHE ENTRO BREVE SI RISOLVA IL TUTTO. PER CHIUNQUE ABBIA UN IDEA SU COME AIUTARMI MI CONTATTI @ CITTO82@HOTMAIL.IT

  • 20 maggio 2008 at 8:42

    Ciao Lori,

    secondo quanto appreso, la declassazione di una linea telecom affari può avvenire solo in caso di chiusura della partita iva dell’azienda in oggetto. Se l’azienda non chiude la partita iva si puo’ dare solo disdetta.
    Quindi, se non erro, (se tuo fratello non ha chiuso la partita iva) è necessario dare “disdetta” del contratto e, successivamente, effettuare un nuovo allaccio.

    Con la disdetta, chiaramente, perderai anche gli altri contratti con ADSL Wind e dovrai rifare tutto.

    mi spiace :\

  • Lori
    16 maggio 2008 at 0:09

    Ciao a tutti, vi chiedo un aiuto, perchè non sò proprio come fare…e gli operatori Telecom sono molto “vaghi”…
    Abito con i miei genitori e abbiamo una linea telefonica affari intestata anni fà a mio fratello (che ai tempi viveva con noi).
    Lui ora vive in un altro appartamento (piano sotto di noi), e per l’attività a lui intestata, utilizza il cellulare.
    Pertanto la linea telefonica è rimasta a me e ai miei genitori, che non abbiamo nessuna attività.
    Vorrei quindi cambiare l’intestatario del numero di telefono con il nome di mio padre e declassare la linea dato che mio padre non ha alcuna attività.
    Mio fratello abita però allo stesso indirizzo mio, anche se diverso appartamento…
    Inoltre: io ho il servizio ADSL con la Wind, nel momento in cui faccio la declassazione potrebbero esserci problemi con tale servizio?

    mi aiutate per favore???

    grazie mille!!!

  • 25 marzo 2008 at 23:36

    benvenuto tra noi 🙂

    roba da pazzi 😀

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    25 marzo 2008 at 22:41

    raga. finalmente ho la linea declassata. mi chiama la responsabile dicendomi che sono riusciti a declassarla. stasera ho chiamato il 187 ed il numero è rimasto al 187 dopo che l’ho composto
    quasi 11 mesi. roba da pazzi.

  • 10 marzo 2008 at 23:16

    Ciao kiki,

    puoi seguire i suggerimenti del mio post e di tutti i commenti.
    Per i moduli puoi cominciare da qui.

    Se serve qualcosa, noi siamo qui 🙂

  • kiki
    6 marzo 2008 at 11:59

    ciao anche io sto dovrei fare una declassazione ma non so come impostare la lettera se qualcuno può aiutarmi ne sarei grata grazie

  • ZeldaVb
    7 febbraio 2008 at 21:07

    Si sono su rete tele2 senza telecom.. comunque la linea è sempre telecom… tutto sommato non và poi così male a parte un ping alto per giocare..

  • extrapru
    7 febbraio 2008 at 12:45

    Ciao morphey,grazie cmq eh si purtroppo si rimane molto scottati per gravita’ di questo genere

  • 7 febbraio 2008 at 0:28

    Ciao extrapru, benvenuta tra noi 🙂
    Pultroppo questa è una piaga per tutti gli utenti “affari” che vogliono passare a residenziale.

  • extrapru
    7 febbraio 2008 at 0:15

    Salve,ho beccato questo sito per puro caso mentre navigavo e ho letto i vostri commenti.Posso dirvi che non ho un’azienda però so benissimo quello che avete passato e state passando perchè sto sempre al telefono e ne sento diverse.Soprattutto è ancora + grave quando uno ha un’azienda e quindi un’attiva in mano e si trova privo di ciò che le serve per poter portare avanti l’attivita’.Se avete bisogno anche di un solo consiglio potete farlo mandando un email a: piccolagirl87@hotmail.it

  • 5 febbraio 2008 at 17:57

    a me hanno detto di tutto, nessuna verifica. Probabilmente è un’altra stupidaggine per farti perde tempo…

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    5 febbraio 2008 at 15:32

    aggiornamento, sono in fase di verifica della linea.morphey a te è capitato lo stesso poco prima che ti passassero al 187?

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    30 gennaio 2008 at 17:22

    allora, novità. in questi giorni mi han detto al 191 son rimasti solo pochi servizi mentre la fatturazione è già al 187.oggi dopo una chiamata al 191 mi ha miracolosamente chiamato il responsabile che mi ha detto che in 1-2 giorni passo al 187…in ogni caso ho il suo numero (Prefisso 0934 di caltanissetta) e se non vedo nuove in settimana lo richiamo…
    forse ci siamo, speriamo…

    x ZeldaVb
    sei staccato da telecom e sei su rete tele2, no? la linea dovrebbe essere per lo meno discreta almeno sulla loro rete.

  • ZeldaVb
    29 gennaio 2008 at 20:46

    E lo sò hai ragione però di sicuro non cambierà la mia situazione.. adesso pago 78 euro a bimestre con urbane ed interurbane e 4mb adsl facendo questa offerta pago per 3 mesi 4,90 euro e poi da maggio circa 69 euro a bimestre.. quindi dato che non ho la qualità conviene che guardo al risparmio e in questo caso vado a risparmiare… io vorrei tornare a telecom ma non me lo permettono e sinceramente mi sono stufato… 😉

  • 29 gennaio 2008 at 17:45

    7Mb = ~ 1Mb 🙂

    Guarda qua

  • ZeldaVb
    29 gennaio 2008 at 16:58

    ho deciso… dato che non posso far altro che tenermi tele2 ho deciso di approfittare e goderne al pieno.. aderisco alla seguente offerta:

    http://www.tele2.it/tuttocompreso/offerte/tuttocompreso-rete.html

    in questo caso fino a maggio pago solo 4,90 euro poi pagherò sempre 5 euro in meno di quanto pago ora e mi mettono la 7 mega…

    io avrei preferito telecom ma a quanto pare non è fattibile se non cambio il numero… 🙁

  • ZeldaVb
    26 gennaio 2008 at 21:25

    Mi ha contattato la telecom e mi ha detto che mi fanno sapere, comunque non mi fido molto.. Il problema che non possiamo cambiare numero.. se non ci fanno questo passaggio mi sa che rimaniamo a questo punto con tele2..

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    25 gennaio 2008 at 22:49

    si, ti conviene fare richiesta di una nuova linea.altrimenti per il passaggio al 187 se ne parla tra un annetto…visto la loro organizzazione

  • 25 gennaio 2008 at 16:01

    @ZeldaVb: Il contratto con tele2 è aziendale?
    Il mio consiglio è di effettuare il distacco totale e fatti attivare una nuova linea.
    Considera tutti gli altri (me compreso) che hanno richiesto una semplice declassazione tra telecom affari a telecom residenziale: figurati cosa esce fuori tra un operatore e l’altro!

  • ZeldaVb
    25 gennaio 2008 at 12:33

    Ciao a tutti…
    Da circa un’anno mi sono staccato da telecom e sono passato a Tele2.. Adesso ero interessato alle varie offerte e volevo rientrare in Telecom.. Il problema che il mio numero inizialmente era come Business e non come residenziale..
    La partita IVA è ancora attiva ma quasi inutilizzata..
    Quelli della telecom mi hanno consigliato di inviare una raccomandata a tele2 con richiesta di distacco inquanto mi scade il contratto in essere 8 marzo 2008, e dopo inviare a loro un fax con richiesta di rientro in telecom con declassazione immediata del numero…

    A questo proposito volevo sapere se era fattibile dato che la P.Iva è ancora attiva… Cosa consigliate? faccio disdetta da tele2 e poi richiedo la declassazione come mi hanno detto, o c’è rischio che non venga presa in considerazione???

    Grazie Ciaoooo 😉

  • 25 gennaio 2008 at 11:15

    Il calcolo del rimborso a me non l’hanno fatto, ma sto facendo le carte per citarli in tribunale.

    Ai fini della declassazione io penso che non valga a nulla…

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    25 gennaio 2008 at 10:34

    li sto chiamando in continuazione. mi han detto che il mio reclamo sul rimborsdo dei canoni (?) è stato accettato e che mi devono 86, 60 €; mi han detto che sono in una fase di migrazione.bah….
    morphey a te l’han fatto il calcolo del rimborso? ed è un buon segno oppure no ai fini della declassazione?

  • 20 gennaio 2008 at 3:01

    @Emiliano, ma almeno la declassazione è stata fatta? 😀
    Non è che ti hanno riattaccato l’adsl come adsl affari?
    Occhio che a me gia l’hanno fatto una volta 😉

  • Emiliano
    20 gennaio 2008 at 2:17

    Non ci crederete ma sono riusciti ad attivarmi l’adsl … le opzioni tariffarie ancora non ce l’hanno fatta 🙂
    Ciao.
    Emiliano.

  • 15 gennaio 2008 at 21:16

    @Santo G.: Per tele2 leggi qui

  • 6 gennaio 2008 at 5:00

    Ciao andrea, molto interessante. Ne prendo atto e prenderò comunque la via legale per il “risarcimento” dei mesi non usufruiti.

    grazie

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    3 gennaio 2008 at 13:53
  • morphey
    3 gennaio 2008 at 13:42

    Ciao andrea, linka qui i moduli che gli do una letta..

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    3 gennaio 2008 at 13:03

    ragazzi io ho trovato i moduli per la denuncia all’autorità per le garanzie nelle comunicazioni…che dite?lo compilo e glielo mando? con una copia anche alla telecozz?non ne posso più di questi quì.
    ora ti rispondono pure male al telefono.che faccia tosta.

  • morphey
    3 gennaio 2008 at 1:18

    Ciao, complimenti a voi che postate.
    Continua ad inviare fax ed a farti sentire.
    In un modo o nell’altro si dovranno rompere!

    Mentre che faxi, ti consiglio di leggerti questo per tirarti su 🙂

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    3 gennaio 2008 at 0:00

    complimenti morphey…speriamo un giorno di essere così fortunati.per quanto mi riguarda sto mandando ogni giorno il fax e sto chiamando ma nulla di fatto finora

  • morphey
    2 gennaio 2008 at 12:19

    Buongiorno a tutti e auguri di buon anno!
    Anno cominciato bene, almeno per me: tornato dal capodanno mi metto a dormire e mi sogno che l’adsl torna (non sto scherzando o.o).
    Mi sveglio alle 13.30 del 1/1/2008 ed accendo il computer: tempo di impostare il router e mi accorgo di avere una portante da 5700 kbits.
    Tento la connessione eeee…..sorpresa delle sorprese… l’adsl E’ TORNATA!
    Spettacolo: ora ho l’adsl.
    Grazie a tutti per il supporto e delle idee che ci siamo scambiati.
    Spero che tutti voi risolviate….continuerò a scrivere ancora qui perchè ho comunque intenzione di andare avanti con il reclamo e chiedere i danni.

  • Giovanni Vercelli
    2 gennaio 2008 at 11:48

    Ciao ragazzi
    anch’io da oggi sono come voi, ho richiesto la declassazione in quanto ho chiuso la società causa delle TT (troppe tasse), prenderò le vopstre segnalazioni come oro colato ed se è necessario, mi aggregherò anch’io a voi per attivare le neccessario procedure di difesa del Consumatore attraverso il Garante

    Un saluto
    Giovanni

  • Emiliano
    24 dicembre 2007 at 22:53

    Anche da parte mia, un augurio di buon Natale e felice anno nuovo.
    Emiliano.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    24 dicembre 2007 at 20:26

    grazie a tutti ragazzi per il contributo che portate alla discussione oltre che all’aiuto personale che mi date.ora li tempesterò di fax ogni giorno…in questi giorni non ho avuto tempo di chiamarli ma dal 27 sono cavoli loro…
    colgo l’occasione per farvi i migliori auguri di un tranquillo natale…nonostante la telecom…
    andrea

  • Emiliano
    23 dicembre 2007 at 16:35

    Per chiamare il 187 senza che ti vada in automatico sul 191 fai così: quando ti chiede il numero metti solo il prefisso. Ti dirà che non riesce a riconoscere il numero, fregatene e vai avanti.
    Rimane sul 187! 🙂
    Ciao.
    Emiliano.

  • Emiliano
    23 dicembre 2007 at 16:31

    Ciao ragazzi.

    I fax sembra che funzionino mi stanno chiamando sia dal 191 che dal 187 e mi tengono costantemente informato su cosa sta accadendo.
    Mi hanno contattato per email, telefono e anche per lettera! 🙂
    Il numero è definitivamente passato al 187.
    Stanno aspettando l’assegnazione di un numero aggiuntivo per il profilo tuttoincluso.

    X Andrea.
    Manda un fax al giorno all’803308191 e uno al 803308187 scrivendoci:
    Vi invio la presente per sollecitare l’ultimazione della declassazione e il passaggio definitivo al 187 con la possibilità di attivazione delle opzioni tariffarie e del servizio ADSL, della linea telefonica a me intestata e identificata dal numero TUO NUMERO.
    Vi ricordo che in base a quanto stabilito al punto 4 della Vostra Carta dei servizi ho diritto ad una risposta scritta entro 30 giorni a questo fax da me protocollato col numero 23/12.
    Colgo l’occasione per inviarVi i miei più cordiali saluti.

    Ogni giorno gli cambi la data e via! 🙂
    Dopo 3 o 4 giorni che colpisci … vedrai se ti telefonano!
    Si incavolano anche! 🙂
    Ciao.
    Emiliano.

  • morphey
    20 dicembre 2007 at 18:53

    allora prova a farti passare il responsabile di sala del 191. Qualcuno sapra’ che fine ha fatto questa maledetta pratica no?

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    20 dicembre 2007 at 18:42

    allora, ho chiamato tramite il numero di un mio vicino ed ho provato a farmi passare il responsabile di sala dicendo che me lo ha riferito la Direzione Generale di Roma minacciandoli che avrei chiamto i carabinieri, il problema è che la centralinista mi ha detto che il mio numero nono risulta esistente per il 187 ed anche chiamando il responsabile non poteva far nulla perchè la pratica è totalmente in mano al 191 mentre al 187 il mio numero non risulta in alcun modo…

  • morphey
    20 dicembre 2007 at 12:27

    attendiamo fiduciosi :°|

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    19 dicembre 2007 at 19:18

    ottimo morphet….domani provo anch’io allora il tuo suggerimento.vi faccio sapere…

  • morphey
    18 dicembre 2007 at 15:45

    Ragazzi, qualcosa si è smosso:
    Ho chiamato l’ennesima volta ieri il 187 facendo una sbroccatona che la centralinista se ne ricorderà a lungo o.o’

    Mi sono fatto passare il responsabile di sala: mi sono fatto dare il nome, cognome e matricola e, sotto minaccia della denuncia ai carabinieri, mi ha fatto muovere qualcosa nella pratica (il fatto che mi ha richiamato al cellulare dopo neanche mezzora ne è prova).

    Mi registra la pratica per l’adsl alice flat da 19.99 e mi dice che entro una settimana avro’ la portante.

    Oggi vado a vedere nel sito di alice e, sorpresa delle sorprese, provo a vedere se finalmente la copertura di alice sul mio numero è disponibile (precedentemente mi diceva sempre che il numero non è residenziale) e mi restituisce:

    “l numero telefonico che hai inserito è raggiunto dal servizio Alice ADSL.”

    Ora aspettiamo questa settimana…

  • morphey
    17 dicembre 2007 at 22:05

    Andrea chiama il 187 e digita, quando te lo dice, il numero di un tuo vicino o qualcuno che ha una fonia residenziale (vedi su http://pb.virgilio.it ).
    Tra l’altro ho chiesto anche all’ADUC che vorrei inviare una lettera al garante il quale mi hanno risposto:

    “[…]oltre che al Garante, presenti istanza di conciliazione al Corecom regionale.[…]”

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    17 dicembre 2007 at 19:13

    ciao a tutti.son ritornato dopo alcuni giorni fuori…ovviamente la mia situazione non è cambiata nel frattempo ma si sono aperti altri fantomatici ticket che ritardano la mia declassazione.incredibile. morphey il problema è che io neanche posso chiamare col mio numero il 187 ma vado direttamente al 191

  • morphey
    17 dicembre 2007 at 17:21

    Ragazzi, provate a chiamare il 187 e a farvi passare il responsabile di sala (dite che ve lo ha riferito la Direzione Generale di Roma).
    Almeno cosi qualcuno che è un po’ piu’ su del classico centralinista viene avvertito: io gli ho detto che chiamavo i carabinieri se entro la serata non mi facevano richiamare al mio numero di cellulare.
    E mi hanno richiamato proprio ora (da questa mattina).
    Sembra che qualcosa si stia sbloccando pero’ dovete incazzarvi come le bestie!

  • roberto
    15 dicembre 2007 at 11:53

    mi sto tuffando da oggi nella riorganizzazione delle mie numerose linee telefoniche.
    ho parlato con vodafon. da più di un anno pago il canone telecom e le telefonate a vodafon.
    al posto di declassare una delle mie linee aziendali mi è stato copnsigliato di disdire il contratto aziendale con vodafon, attendere la prima bolletta telecom con canone e telefonate per poi rivolgermi ad un punto vendita vodafon per richiedere lo svincolo totale del numero e rifare un nuovo contratto (questa volta con piano tariffario qualsiasi a mio piacimento e non aziendale) pur mantenedo lo stesso numero. credo che l’unico problema possa essere di non comparire più sugli elenchi telefonici telecociao roberto

  • Emiliano
    13 dicembre 2007 at 18:01

    Ciao ragazzi.
    Io a suo tempo (circa a Luglio) ho mandato una raccomandata scritta dal mio avvocato. Non mi hanno nemmen risposto.
    Ieri mi hanno chiamato incavolati neri perchè gli sto mandando un paio di fax al giorno (a proposito oltre al numero sopra c’è anche l’803308187 :)).
    Non puoi comunque far denuncia in prima battuta. La prima cosa da fare è (per legge) il tentativo obbligatorio di conciliazione. Fallito questo puoi far denuncia.
    Io sono comunque dell’idea che potremmo fare una lettera al Garante per le Comunicazioni.
    Andrebbe bene anche una petizione come si diceva sopra, ma mi chiedevo, con che diritto posson firmare persone che non sono incappate nel nostro problema?
    Ciao.
    Emiliano.

  • morphey
    12 dicembre 2007 at 22:12

    Ciao Santo,
    pultroppo non sei l’unico nella stessa situazione.
    Oggi ho chiamato (pensando che fosse finito tutto) invece quelli del 187 mi hanno rimandato al 191 perchè a loro dire la declassazione non è stata ancora effettuata completamente.
    Io intanto sto preparando le carte da portare all’avvocato per mandare un lettera seguita, a breve, da una denuncia alla polizia postale.
    Per chi desidera, questi sono i dati (gli unici che sono riuscito a reperire in internet dato che loro non te li danno, ma danno solo il fax per i reclami) della sede legale:
    ——————————–
    Telecom Italia S.p.a.
    Sede Legale:
    Piazza degli Affari n. 2
    20123 Milano

    Direzione Generale e Sede Secondaria
    Corso d’Italia 41
    00198 Roma
    Codice Fiscale, Partita Iva, Iscrizione al registro delle Imprese di Milano:
    00488410010
    tel. +39 06 36881
    fax +39 06 36882965

    ——————————–

    Quasi quasi vado a farci una visitina e non scherzo: ci è di Roma o vicino roma e si vuole unire, è libero di farmelo sapere 🙂

  • Santo G.
    12 dicembre 2007 at 19:27

    Ciao ragazzi, praticamente leggendo per caso i vostri discorsi, ho capito che la telecom mi sta prendendo in giro da più di due anni. Premetto che sono passato a Tele2, proprio perchè la telecom mi fa un’antipatia pazzesca e inoltre e da più di due anni che li chiamo per fare la declassazione della mia linea (che loro furbamente mi hanno convinto a cambiare), MA FINORA SENZA RISULTATI.
    Questi bastardi non mi hanno avvisato di tutti i problemi che potevano sorgere in futuro e io, come un coglione pago circa 60,00 euro ogni due mesi di solo canone telecom. A me addirittura non mi hanno mai detto che devo fare rischiesta di declassazione scritta, ma continuano a ripetermi che la pratica va avanti e che bisogna aspettare. Figli di puttana, adesso vado dai carabinieri e gli vado a fare una bella denuncia. Mal che mi vada, mi pare di aver capito, visto che non intendo rinunciare alla mia partita iva, devo fare la disdetta della linea. Farò cosi, ma i soldi che sto pagando in più, se li devono mangiare a medicine. Scusate la mia rabbia ma sono un pugno di mafiosi sorretti dallo stato che è più mafioso di loro e che protegge i più forti, fottendosene altamente della povera gente che lavora come noi. Ciao e grazie per lo sfogo. Ora mi sento meglio.
    Santo G. – CANICATTINI B. SR

  • morphey
    11 dicembre 2007 at 13:22

    ok quando vuoi fammi sapere.

  • Emiliano
    7 dicembre 2007 at 17:23

    Ok Morhey provo a buttar un testo anch’io … però devo farlo questa sera perchè ora devo uscire.
    Saluti.
    Emiliano.

  • morphey
    6 dicembre 2007 at 14:24

    Ok, chi vuole puo’ propormi il proprio testo per la petizione.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    6 dicembre 2007 at 11:38

    ottimo ragazzi. facciamo qualcosa contro questi signori

  • Emiliano
    6 dicembre 2007 at 2:12

    Sulla petizione mettici anche che “la declassazione, la sua procedura e i tempi per attivare o disattivare il servizio non sono menzionati ne sul contratto ne sulla Carta dei servizi, in aperto contrasto con la vigente disciplina in materia: delibere dell’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni n. 179/03/CSP e n. 254/04/CSP”
    e che nel periodo vengono disattivate tutte le agevolazioni tariffarie costringendoci a utilizzare solo tariffe base e a non poter attivare l’ADSL.
    Ciao.
    Emiliano.

  • Emiliano
    6 dicembre 2007 at 2:00

    Che mi sembra una grande idea.
    Dovrà essere una petizione semplice e concisa.
    Forse non servirà a risolverci il problema o a velocizzare il tutto ma … almeno il Garante ne sarà a conoscenza … e anche un bel po’ di persone!
    Ciao.
    Emiliano.

  • morphey
    5 dicembre 2007 at 13:50

    Allora, posso mettere la petizione direttamente sul mio blog.
    Se spargiamo voce possiamo arrivare ad un bel po di firme.
    Ho visto che google ha indicizzato questo post molto bene.
    Che ne dite?

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    5 dicembre 2007 at 12:17

    si va bene. io infatti ho riferito questo punto 4 della carta dei servizi all’operatore ed è rimasto senza parole.non sapeva cosa dire

  • morphey
    5 dicembre 2007 at 10:38

    Posso aprire una petizione senza problemi.

    Se voi siete d’accordo possiamo farla.
    Al limite metto un post proprio per questo e dei riferimenti anche alla carta servizi.
    Che ne dite?

  • Emiliano
    5 dicembre 2007 at 2:33

    Come possiamo fare per segnalargli il fatto insieme? Sarà possibile (e legale) fare una petizione online che possan firmare tutte le persone che hanno in corso il problema?

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    4 dicembre 2007 at 19:47

    li ho chiamati ora per un’aggiornamento.mi han detto che hanno aperto 25 ticket sulla mia linea dal 2 al 30 novembre.uno al giorno in pratica e che non riescono a declassarmela per problemi con i loro computer!
    ma cosa dicono!mi hanno data l’ennesima data di chiusura della pratica. il 14 dicembre!come no…da domani li tartasso di fax

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    4 dicembre 2007 at 19:18

    son d’accordo.il comportamento della telecom è inammissibile

  • morphey
    4 dicembre 2007 at 10:53

    Per me non c’è problema. Organizziamoci per la segnalazione.

  • Emiliano
    4 dicembre 2007 at 2:57

    Perchè non segnaliamo insieme il fatto al Garante delle Comunicazioni?

  • Emiliano
    4 dicembre 2007 at 2:51

    Scusate ma leggo solo ora le vostre risposte…

    Sulla carta dei servizi al punto 4 c’è scritto :

    fornire entro 30 giorni una risposta scritta a fronte dei reclami non risolti telefonicamente;

    La carta dei servizi la trovate qua:
    http://www.telecomitalia.it/TIPortale/docs/sostenibilita/carta_servizi_121005.pdf

    Vi consiglio di leggerla solo a stomaco vuoto… a stomaco pieno potrebbe provocare rigurgito dovuto alle contrazioni dello stomaco per le risate! 🙂
    Saluti a tutti.
    Emiliano.

    P.S. Per cronaca non hanno ancora effettuato il completamento della pratica!

  • morphey
    1 dicembre 2007 at 14:44

    Ciao Emiliano, di cosa parli?
    Fai qualche riferimento, che se lo trovo lo pubblico nell’articolo.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    1 dicembre 2007 at 12:57

    la cosetta interessante di cui parli cos’è, a proposito.magari mi potrebbe servire a sbloccare questo strazio.ciao e grazie

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    1 dicembre 2007 at 12:54

    ciao emiliano, questo pomeriggio manderò anch’io un bel fax il problema è che loro se ne fregano.come ho scritto sopra ho mandato 2 raccomandate e se ne son fregati altamente…

  • Emiliano
    1 dicembre 2007 at 3:44

    Sono nella stessa situazione anch’io dal 21 di Giugno.
    Non vi sto a raccontare le chiamate e le raccomandate inviate e non vi sto a raccontare che sono senza adsl da Giugno e che usando il computer per lavoro, sono costretto a navigare col 56K o con l’UMTS! 🙁 … tanto ho visto che la procedura con i clienti è la stessa! 🙂
    Sembra che ora al 187 vedano i miei dati e che il passaggio venga efettuato domani (non ci credo più ormai!).
    Comunque secondo me c’è una soluzione da provare a praticare:
    ne sulla carta dei servizi ne sul contratto è prevista la procedura di declassazione (già questo è in contrasto con un paio di delibere del Garante delle telecomunicazioni) ma è prevista una cosetta interessante … 🙂
    Ad ogni comunicazione sono tenuti a rispondere per iscritto. Ora mandando un fax al giorno di richiesta informazioni sulla pratica, loro dovrebbero rispondere e se non scoccia a loro… 🙂
    Da lunedi inizio a tartassare l’803308191 🙂

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 13:09

    pure io mi son bisticciato con alcuni operatori, gli ho chiesto se mi potevano passare qualcuno dell’amm. ma me lo hanno sempre negato. sono in pratica con le mani legate

  • morphey
    29 novembre 2007 at 13:06

    Mi hanno rimandato una marea di volte a settimane dopo.
    Poi mi so messo a chiamarli in una giornata anche 12 volte.
    Con uno so veramente arrivato al limite e mi sono fatto passare una addetta dell’amministrazione.
    In pratica mi hanno detto che stavano aspettando che finisse il ciclo di fatturazione affari (fino al 20 novembre piu’ o meno) e entro il 22 sarei passato definitivamente al 187.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 13:03

    si infatti non mi hanno mai ricontattato.loro mi avevano detto che l’avrebbero conclusa domani.poi ho richiamato e mi han detto che il tutto dovrebbe avvenire entro il 15 dicembre.questi cavolo di ticket che aprono a che cavolo servono!a te hanno mai dato una data certa poi confermata?

  • morphey
    29 novembre 2007 at 12:57

    Io li chiamerei un paio di volte al giorno, ogni due giorni.
    Apri “tanti” solleciti.
    So quelli che contano.
    Chiedi di essere ricontattato e lasciagli il tuo numero di cellulare.
    Non ti ricontattano, però fa numero.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 12:49

    pazzesco, un anno! io li sto chiamando in continuazione.ho mandato due raccomandate in passato.gliene mando un’altra.ma se questi non vogliono declassarmela che posso fare!se non li chiamo dici che è peggio?solitamente li chiamo 1/2 volte a settimana

  • morphey
    29 novembre 2007 at 12:41

    Guarda a me l’hanno declassata il 22 di novembre 2007 (qualche giorno fa). Considera che sta storia è cominciata il 16 Dicembre del 2006 e ancora non è finita del tutto!!!
    Devi chiamare! chiamare e chiamare!
    Anche 10 volte al giorno se serve e fatti aprire solleciti sulla pratica!
    Invia la raccomandata oggi stesso con ricevuta di ritorno.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 12:36

    ho richiamato mi han detto che la cessazione del centralino è avvenuta già nel 2004 e che in realtà mi cessano il noleggio del centralino ma non il centralino in se per sè.bene così…a questo punto mi rimane solo da aspettare…sono 7 mesi a dicembre.ma la linea me la dclasseranno veramente o è una PRESA IN GIRO?

  • morphey
    29 novembre 2007 at 12:19

    Si esatto.
    Funziona un po’ come per i modem in comodato di alice:
    se dai disdetta al contratto, devi mandare indietro il modem.
    Se non lo mandi, loro non ti chiedono comunque niente 🙂 e quindi te lo tieni 😀

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 12:16

    quindi se non viene un tecnico non me possono togliere diciamo così…è un ‘operazione materiale questa. quindi anche se dicono di averlo cessato e poi non vengono a toglierlo mi rimane…

  • morphey
    29 novembre 2007 at 12:09

    a questo punto, ti consiglio di comprarlo esternamente.
    Oppure, quando viene quello di telecom (se viene, perchè se non viene te lo puoi tenere tranquillamente :D) gli spieghi il problema. Digli che ti serve e devi trovare una “soluzione commerciale” con telecom.
    Intanto te lo fai lasciare. Poi chiami telecom: chiedi se esiste una soluzione commerciale (contratto residenziale) per il centralino.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 11:59

    allora che dici di fare, a me l’intercomunicante serve…

  • morphey
    29 novembre 2007 at 11:56

    probabilmente, “amministrativamente” parlando, te lo hanno gia cessato ma effettivamente (trattandosi comunque di hardware) deve venire un tecnico a staccarti tutto.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 11:52

    ho chiamato e mi han detto che il centralino è cessato…ma io continuo ad usarlo tranquillamente per comunicare tra i due piani su una stessa linea…gli ho chiesto se la cessazione ha effetto immediato o avverrà con la declassazione della linea e non mi ha dato una risposta certa.mi ha detto che manda un tecnico della telecom a verificare…boh

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 11:34

    ora intanto chiamo e vediamo cosa mi dicono

  • morphey
    29 novembre 2007 at 11:29

    Se il centralino è un servizio che hai in piu’ sulla linea (quindi è di telecom affari) prima di effettuare la declassazione devono rimuovere tutti i servizi sulla linea (come per l’adsl ad esempio). Ergo: ti toglieranno anche il centralino che ti splitta la linea.
    Ti consiglio di inviare una raccomandata per avere delle carte da utilizzare legalmente per eventuali (sicuri) inadempimenti della pratica.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 11:15

    io ho un centralino che mi porta la linea sopra. ma semmai me lo potrebbero disattivare questo centralino…?mi sembra che qualche giorno fa mi parlavano di servizi che avevano cessato e parlavano del centralino anche io continuo normalmente a comunicare tra i due piani.
    sto impazzendo con questa declassazione, in lavorazione dal 14 maggio!mi avevano assicurato che si sarebbe conclusa in 2 mesi max ed eccomi ancora qui ad aspettare. una settimana fa ho chiamato e mi avevano detto che per il 30 novembre si sarebbe conclusa. ho richiamato ieri e mi han detto che han dovuto aprire l’ennesimo ticket!!!!!!!(ne avranno aperti un centinaio in quesi mesi) per cui la pratica dovrebbe concludersi per il 15 dicembre…come no…me lo dicono da mesi ormai.non so più che fare.ho scritto due volte intimandoli a declassarmela sta linea ma nulla di fatto.danno i loro comodi.è veramente uno schifo.

  • morphey
    29 novembre 2007 at 9:44

    Ciao, hai collegato il tutto?
    Un doppino che ti porta la linea anche sopra con attacchi analogici? In questo caso non dovresti avere problemi.
    Se hai un centralino che ti porta la linea su un’altra borchia sopra anche qui non dovresti avere problemi.
    Problemi ne hai solo se sono due linee telefoniche separate (anche se alla fine neanche in questo caso avresti problemi).
    Tu considera che la declassazione della linea telefonica è solo una pratica “amministrativa” e non tecnica.

  • andrea (dalla calabria stavolta...)
    29 novembre 2007 at 0:08

    ciao morphey, anch’io ho chiesto la declassazione mesi fa, a maggio e tuttora non han fatto nulla. li chaimo in continuazione e mi rinviano di settimana in settimana nonostante la documentazione sia completa. ti volevo chiedere una cosa, mi è sorto ora un dubbio.io abito su due piani (piano terra e quarto piano) e sulla stessa linea uso due telefoni intercomunicanti, non è che se mi declassano mi creano problemi a comunicare internamente da un piano all’altro o non centra nulla…ciao e grazie…

  • morphey
    26 novembre 2007 at 12:21

    Oggi, 26 novembre 2007, a 11 mesi dalla richiesta della declassazione, mi dicono che devo aspettare il 1o dicembre dopo che al 22 novembre “doveva essere chiusa la pratica”.
    Sempre piu’ schifato da questa azienda.

  • morphey
    19 novembre 2007 at 23:34

    Ciao,

    in pratica tu hai 2 linee di cui:

    – una in ufficio:
    – una a casa.

    Se la prima linea (la principale e, quindi, quella attivata per prima) è quella dell’ufficio, puoi richiedere la declassazione “solo” per quella di casa.
    Quella dell’ufficio non è possibile declassare in quanto, per fare cio’, devi chiudere la partita iva.

    Hai capito che furbi?
    Il mio consiglio?
    Se devi declassare quella dell’ufficio o di entrabe, ti conviene a chidere la disdetta di tale linea e fai l’allaccio di due nuove linee telefoniche residenziali altrimenti non ne esci più.

    Considera che a me dopodomani (il 22 novembre 2007) a dir loro “dovrebbe essere passata al 187”. Poco ci credo dato che oramai è passato quasi un anno (ho fatto richiesta a dicembre del 2006).

  • Andrea
    19 novembre 2007 at 22:45

    Io ho una linea affari…forzatamente adottata in quanto nella mia abitazione c’è il domicilio fiscale dell’azienda.
    Premetto però che il telefono di casa(azienda)non lo uso in quanto tale(azienda)ma è la mia famiglia ed io che lo usiamo e non appunto per il mio lavoro(uso solo ed esclusivamente il cell).
    Adesso io chiedo cortesemente che cosa dovrei fare ed a chi devo rivolgermi per poter avere questa benedetta declassazione?
    Ho telefonato ma più operatori telecom,mi hanno dato versioni diverse:chi mi dice che esiste il modo,chi mi dice come ha scritto lei che il modo non esiste ,a meno che io non abbia più la partita iva con domicilio fiscale a casa mia.
    La ringrazio per la risposta