Linux Technology

Debian reset root password: Authentication token busy

A chi non è mai capitato di perdere la password di root in Debian?

In genere, per reimpostare tale password, basta entrare in single user mode in due modi (a seconda dell’installazione che si ha di debian):

  1. nel grub, selezionare il secondo kernel con nella descrizione (single user mode);
  2. nel grub, selezionare il kernel attivo e premere sulla tastiera il tasto e che sta per edit. Successivamente selezionare la linea del kernel (la seconda in genere) e premere di nuovo e (edit) e aggiungere alla fine della riga la sigla single. Premere invio e successivamente la lettera della tastiera b (boot).

Nei due casi, bootando, verrà effettuato il boot della macchina escludendo tutti i servizi non essenziali (compresa la rete) e verrà visualizzata da subito una shell bash in utenza root senza bisogno di aver messo la password.

Questo ci permetterà di effettuare un passwd root per cambiare la password.

Alcune volte, questo può non poter bastare.

Nel caso in cui, entrando in single user non verrà aperta la shell senza password, possiamo aggiungere un ulteriore parametro al kernel. Seguiamo lo stesso passo (2):

  • nel grub, selezionare il kernel attivo e premere sulla tastiera il tasto e che sta per edit. Successivamente selezionare la linea del kernel (la seconda in genere) e premere di nuovo e (edit) e aggiungere alla fine della riga la sigla (esclusi gli apici)  ‘single init=/bin/bash’. Premere invio e successivamente la lettera della tastiera b (boot).

Ciò ci porterà alla situazione descritta precedentemente e cioè con una bash root senza login.

Nel caso in cui, nell’eseguire il comando passwd root la shell non ci permette di modificare la password con la restituzione dell’errore “Authentication token busy“, possiamo dare un comando prima del passwd in modo da montare la partizione di root in lettura-scrittura (in quanto molto probabilmente è in sola lettura): mount -o remount,rw /

Successivamente ridiamo il comando passwd root e possiamo, finalmente, cambiare la nostra password di root.

Christian Cantinelli
Unix System Administrator, Network Admin, programmatore, webmaster. Solare, amante della musica, del cinema, dei viaggi. Questo il riassunto della mia persona.
You may also like
ZenMemo – Online e recensito su Geekissimo
cPanel e Munin: le statistiche di mysql non vengono generate
Windows XP VPN: alcune guide per server e client

Rispondi